Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Bologna - Roma - London - Dublin - Glasgow - Barcelona - Manchester - Ferrara - Paris - Moncalieri - Ravenna - Hamburg - Torino - Firenze

Live Bands

MONDE UFO

Scopri tutto su monde ufo, concerti, eventi, news e molto altro!

Pochi anni fa, in un scantinato del centro di Los Angeles, Ray Monde iniziò a scrivere canzoni su un vecchio organo da chiesa Yamaha per un progetto che alla fine sarebbe diventato Monde UFO. Utilizzando l'organo per il basso, diverse tastiere e una drum machine, iniziò a produrre alcuni demo su un registratore a cassette a quattro tracce aggiungendo solo voce e chitarra alle basi d'organo, divertendosi nella creazione di suoni inquietanti e ottimisti da vero one man band. Di derivazione punk ma fortemente influenzato dal chitarrista Sandy Bull, la sua sperimentazione sonora lo portò in una terra di nessuno tra Lo Fi - Exotica, Free Jazz e Psichedelia Folk con riferimenti alla meditazione trascendentale e alla tradizione Ufologica.Col tempo Ray incontrò e andò a vivere con l'artista visual Kris Chau, passando le giornate a casa ad ascoltare esclusivamente jazz, ambient e musica new age. Il crescente interesse per queste immersioni sonore e la sperimentazione li ha portati successivamente a vedere la musica sotto una lente diversa. E' in quel momento che a Ray viene in mente di inserire a fuoco lento Chau nel suo progetto musicale, immaginando qualcosa che potesse suonare come Don Cherry che improvvisa con gli Yo La Tengo. Chau, senza precedenti esperienze musicali, suonava una campana sacrale microfonata attraverso vari pedali per chitarra e cantava. Ray invece scriveva canzoni che si adattassero a questi droni a 436 Hz e oltre alle vecchie drum machine e ai campioni della propria collezione di dischi, aggiungeva alternative jazz modali alle strutture di canzoni più limitate.Incorporando Kris come non-musicista, si creava un'ulteriore enfasi sulla semplicità dei brani e un'innocenza simile ai dischi di Beat Happening e K Records.Nonostante Ray fosse un musicista jazz rifiutato dal conservatorio, tournista e insegnante presso i diversi college della città, col duo è tornato alla sua fondazione punk giovanile più che alla sua versione istruita. Senza provare troppo, insieme hanno empatizzato più sulla creatività che sul virtuosismo.Nel giugno 2019 il duo ha iniziato a suonare dal vivo di solito nei luoghi più strani di tutta Los Angeles: dalle lounge area degli Hotel ai negozi di Surf, i giardini del centro e, non sorprendentemente, in uno studio di animazione di storie su civiltà aliene. Oltre a sviluppare lo spettacolo dal vivo, Monde UFO hanno trascorso in quel periodo diverso tempo a casa a registrare il materiale del primo album, pubblicando nel dicembre 2019 il singolo a 45 giri intitolato "A Pale Horse in Roswell 1947" e portando a termine nel marzo del 2020 il loro primo Long Player "7171" uscito, a causa dei ritardi dovuti alla pandemia, nell'ottobre 2021, mixato e masterizzato da Kevin Smith, tecnico del suono di artisti come Strokes e Jackson Browne. Nell'Aprile del 2023, subito dopo aver pubblicato un EP digitale di cover dei loro amatissimi Fugazi, escono sull'etichetta fiorentina Quindi Records con il loro secondo album "Vandalized Statue To Be Replaced With Shrine", un'opera che si contraddistingue per un certo surrealismo pop dove slow bossanova e weird-indie-exotica si mischiano fra rimasugli lo-fi, folk, free jazz e tropicalismo dub. Recentemente hanno siglato un contratto per la storica etichetta inglese Fire Records ristampando il loro primo LP e per il loro terzo album attualmente in lavorazione con uscita prevista entro la fine dell'anno.

MONDE UFO è presentato in Italia da

Altre informazioni

Social

Tutti gli eventi per monde ufo

Nessun evento presente