Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Torino - Bologna - Roma - Livorno - Firenze - London - Padova - Ravenna - Moncalieri - Macerata - Catania - Palermo - Bergamo - Savona

tum torino

TUM TORINO

TUM TORINO

MAGAZZINO SUL PO

 

presentano

 

sabato 27 gennaio 2024

DUB PIGEON

Paolo Spaccamonti – Ezra – Deian Martinelli – Davide Compagnoni

 

giovedì 1 febbraio 2024

DAYKODA

 

giovedì 8 febbraio 2024

MASSIMO SILVERIO – HRUDJA RELEASE PARTY

 

domenica 11 febbraio 2024

Spicy TUM presenta

BORDELLO A TORINO by Bordello A Parigi

 

domenica 10 marzo 2024

ADAGIO, PRIMO TEMPO 

feat SabaSaba + Satan is My Brother + Lavorazioni Carni Rosse + Grams

by TUM & Burning Tower  

 

sabato 23 marzo 2024

LALALAR



COMUNICATO STAMPA

FOTO MASSIMO SILVERIO

FOTO DAYKODA

FOTO SATAN IS MY BROTHER

FOTO LALALAR




sabato 27 gennaio h 21

DUB PIGEON + Fano Dj Set

Paolo Spaccamonti – Ezra – Deian Martinelli – Davide Compagnoni

contributo 10€ con tessera Arci

prevendita su magazzinosulpo.com

 

Quattro musicisti torinesi si incontrano su un palco ed improvvisano; nascono i DUB PIGEON: Davide Compagnoni (Khompa, Stearica) alla batteria, Paolo Spaccamonti alla chitarra, il dj e produttore Ezra (No.Mad Studio) ai synth e il cantautore Deian Martinelli alla seconda chitarra. In passato la loro miscela di dub, drum’n bass e psichedelia urbana è stata protagonista di prestigiosi eventi quali Traffic Festival e Paratissima 5.2 (presso il cinema “a luci rosse” Maffei).

 

Ezra: synth, effetti

Paolo Spaccamonti: chitarra, FX

Deian Martinelli: chitarra, FX

Davide Compagnoni: batteria.



giovedì 1 febbraio h 21

DAYKODA

contributo 10€ con tessera Arci

prevendita su magazzinosulpo.com

 

DayKoda è stata una delle rivelazioni dello scorso Jazz is Dead e quest’anno ritorna da noi, a Torino, per la presentazione del suo ultimo disco capolavoro. DayKoda, il progetto musicale del produttore e musicista milanese Andrea Gamba, esplora i campi tra musica elettronica, jazz sperimentale e l'hip-hop, muovendosi in maniera quasi astratta tra texture introspettive e produzioni influenzate dalla musica beat. Nel corso degli anni Andrea ha sviluppato un gusto raffinato per il suono di etichette innovative come Brainfeeder e Ninja Tune, che lo hanno spinto a migliorare la sua produzione e a padroneggiare il suo stile. La discografia di Daykoda comprende 2 album e molti spettacoli dal vivo, tra cui spiccano eventi come il Circolo Magnolia (dove ha supportato Thundercat nel 2022), il VIVA! Festival (condividendo il palco con Alfa Mist, Kokoroko, Moderat e Gilles Peterson nel 2022), Novara Jazz, Spring Attitude e Jazz Re:Found tra i tanti. Il suo lavoro ha ricevuto il sostegno di realtà mediatiche nazionali e internazionali come Tom Ravenscroft (BBC Radio), Mary Anne Hobbs (BBC Radio), Travis Holcombe (KCRW), Raffaele Costantino (Rai Radio 2), Nubya Garcia (NTS Radio), Lefto (Worldwide FM), Laurent Garnier tra cui quella della webzine italiana Soundwall che lo ha definito in modo provocatorio "il Flying Lotus italiano".



giovedì 8 febbraio h 21

MASSIMO SILVERIO – HRUDJA RELEASE PARTY

contributo 10€ con tessera Arci

prevendita su magazzinosulpo.com

 

Accolto all’unanimità come uno dei migliori dischi italiani del 2023 (Rumore, Ondarock, RollingStones, Rockit, Impatto Sonoro…), “Hrudja” di Massimo Silverio “sembra venire da un’altra dimensione” (RollingStones) e in poco tempo raccoglie anche le attenzioni di Iggy Pop (Iggy Recommend), Mojo (4/5 stelle) e Clash Magazine (8/10).

 

“Un lavoro profondo, ma di impatto immediato” (OndaRock)

“Esordio folgorante. Un debutto così, in Italia lo aspettavamo da anni” (Noisyroad)

“Ha preso il folk italiano e lo ha fatto risplendere di nuovo” (Rockit)

 

Massimo Silverio, classe 1992 è un autore e musicista nato a Cercivento (UD) nel cuore della regione storico-geografica della Carnia. Scrive e canta nella sua lingua nativa, il “cjarniel”, lingua minoritaria delle Alpi Carniche attraverso la quale forma il suo personalissimo mondo sonoro fatto di poesia e melodie che si mescolano tra antico e contemporaneo, popolare e colto, acustico, elettro acustico ed elettronico.

 

L’album, prodotto da Manuel Volpe (Rhabdomantic Orchestra) con il contributo di Nicholas Remondino (Lamie, Stefano Battaglia) è uscito a novembre per Okum Produzioni.

 

Massimo Silverio: vocals, guitars, cello

Nicholas Remondino: prepared drum

Manuel Volpe: bass synth, organo, sampler

Matteo Rizzo: sound engineer



domenica 11 febbraio h 16

Spicy TUM presenta

BORDELLO A TORINO by Bordello A Parigi

contributo 10€ con tessera Arci 

prevendita su magazzinosulpo.com

 

Bordello a Parigi SoundSytem + Voodoos & Taboos (release party) + Sick Seek + Hot Liines + Gambo & Marco Mou



domenica 10 marzo h 16

ADAGIO, PRIMO TEMPO 

feat SabaSaba + Satan is My Brother + Lavorazioni Carni Rosse + Grams

by TUM & Burning Tower 

contributo 10€ con tessera Arci 

 

Adagio è la nuova rassegna musicale pensata da TUM in collaborazione con Burning Tower.

Una serie di appuntamenti domenicali con cadenza mensile per tutti gli amanti della musica, quella lenta, profonda, che crea e lascia spazio, che si ascolta, ci si muove, adagio. Drone, ambient, noise, jazz, avant-garde e sperimentazioni sonore. Il primo appuntamento sarà domenica 10 marzo al Magazzino sul Po con la presentazione di due nuove uscite: quella dei SabaSaba che porteranno sul palco Unknown City, il loro ultimo disco uscito per Maple Death Records e quella dei Satan is My Brother che presenteranno How Far Can You See uscito per Dissipatio. Insieme a loro l'ensemble milanese dark jazz Lavorazioni Carni Rosse e i Grams, progetto "drone" della psichedelica e rumorosa band "Tons".



sabato 23 marzo h 21

LALALAR

contributo alla porta 15€ con tessera Arci

prevendita su magazzinosulpo.com

 

In arrivo musica psichedelica fresca da Istanbul! I LALALAR sono nostalgia del futuro, che passa da linee di basso retro cinematografiche, ritmi elettro-sporchi, voci interrotte, chitarre auto-flirtanti e campioni gentilmente estratti dalle eredità dell’Anatolia. Un delizioso tuffo tra spaghetti western-psichedelici e funk anatolico. Elettronica con spezie mediorientali che si muove tra influenze post-punk, hip hop, funk e la psichedelia anatolica degli anni ’60 e ’70! La band turca LALALAR è tornata con il secondo album “En Kötü Iyi Olur”, uscito l’8 settembre su Les Disques Bongo Joe per coronare un interminabile tour che ha infiammato i palcoscenici europei (tra cui gli italiani Jazz is Dead e IndieRocket festival) e a poco più di un anno dall’esordio “Bi Cinnete Bakar”. “En Kötü Iyi Olur” è un album che riflette la loro immagine: tagliente, indipendente, politico e tremendamente attuale. Radici ben salde nella poesia e nei suoni anatolici, e le braccia protese verso la scena rock e club-oriented senza compromessi, i LALALAR non si sono arresi e ancora una volta sono pronti a stravolgere tutto.

L’evento si svolge con il contributo di Compagnia San Paolo




INFO

Via Murazzi del Po Ferdinando Buscaglione 18 - Murazzi lato sx Torino

Puoi arrivare a Magazzino sul Po alla Fermata Vittorio Veneto (478) con i bus 24, 30, 53, 55, 56, 70 e 93. Ampio parcheggio per biciclette davanti il circolo.

 

Prevendite disponibili su:

https://magazzinosulpo.com




TUM Torino direzione artistica, ufficio stampa e comunicazione

338 9682058 | tumtorino@gmail.com

tumtorino.com



 

Contatti

Social

Calendario Eventi