Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Bologna - Torino - Roma - Paris - Padova - Napoli - Ravenna - Firenze - Pescara - Berlin - Lugano - Macerata - Athens - Ranica

JUNKYARD FESTIVAL

JUNKYARD FESTIVAL•EX CIMITERO DI SAN PIETRO IN VINCOLI TORINO•tumtorino@gmail.com•https://www.facebook.com/junkyardfestivaldue?fref=nf FRUSTRATION (FR, Born Bad Records) PIERRE & BASTIEN (FR, Schallplatten records) GO!ZILLA (ITA, Black Candy Records) POSTER ART EXPO BY ELZO DURT (BE,Plin Tub Gallery) DJ SET BY ELZO DURT, FRED PAR KRAAT, SANTA MARIA DELLA PSICHEDELIA SABATO 13 GIUGNO EX CIMITERO DI SAN PIETRO IN VINCOLI Via San Pietro in Vincoli 28 Torino INGRESSO 5 EURO APERTURA CANCELLI H 19.00 INIZIO LIVE H 21.00 Si anticipano di una settimana i festeggiamenti della FESTA DELLA MUSICA 2015. Quest'anno, a San Pietro in Vincoli, c'è il JUNKYARD FESTIVAL, un rito pagano che ogni anno si ripete per celebrare sonorità rock'n'roll-garage. Ad arricchire la già preziosa offerta musicale, un'esposizione della poster art di Elzo Durt, il banco di Sericraft e un mercatino del disco a cura di importanti negozi/distirbutori di vinili (news to come...) Il JUNKYARD FESTIVAL nasce da un'idea di Stefano Isaia dei Movie Star Junkies, musicista e organizzatore di eventi che nel corso degli anni ha portato a Torino il meglio della scena garage punk wave e lo-fi internazionale. La prima edizione si è svolta nel 2014 a Spazio211, e ha visto susseguirsi sul palco band europee del calibro di J.C.Satan (Teenage Menopause Records), Sultan Bathery (Slovenly Records) e Lame (Alien Snatch records). "Un rito pagano a base di storture rock’n’roll e murdel ballads, l’orgia fuzz dei J.C. Satàn, i 60s acidi dei Sultan Bathery e il punk berbero dei Lame. Litri di sudore, chitarra e rullante dall’aperitivo a notte fonda: dalle sette, alle sette." Lorenzo Giannetti, Zero Magazine In questa seconda edizione, che avrà luogo all’Ex Cimitero di San Pietro in Vincoli, oltre ai live per la prima volta a Torino dei francesi FRUSTRATION (Born Bad Records) PIERRE & BASTIEN (Shalplatten Records) e GO!ZILLA (Black Candy Records), sarà anche presente una esposizione dell’artista belga ELZO DURT, autore di famose copertine per band come Oh Sees.Magnetix, Jack of heart, di poster art e grafiche per skateboards e brand come Carhartt e Rome and Flip,e proprietario della galleria Plin Tub di Bruxelles e dell'etichetta discografica Teenage Menopause. FRUSTRATION UNICA DATA ITALIANA I Frustration sono una garage/post punk band di Parigi con all'attivo diversi 7 pollici e 12 pollici,centinaia di concerti in Europa e Usa e due LP che hanno fatto impazzire la stampa specializzata di mezzo mondo.La voce à la Ian Curtis di Fabrice Gilbert e le chitarre alla Devo di Nicus Duteil sono riuscite a creare negli anni un sound unico e originale,seppur riconducibile ai grandi nomi del punk e della wave,con altrettanti riferimenti a gruppi minori della scena quali A-Frames e Eddy Current Suppressor Ring.Dopo il primo LP "Relax",una scheggia impazzita punk dai testi noir minimalisti, la band porta ora in giro il nuovo lavoro "Uncivilized", pietra miliare wave dai synth nervosi e danzerecci ma anche post apocalittici in stile Cabaret Voltaire.I Frustration sono anche la colonna portante dell'etichetta underground BORN BAD Records, che vanta in catalogo band del calibro di Intelligence, Cheveu, Magnetix,Jack of Heart,The feeling of love ma anche molte compilation fondamentali sulla storia della new wave francese ("Des jeunes gens moderne") dell'early french jazz ( "mobilisation generale" ) e dell etno-jazz ( Francis Bebey ). www.bornbadrecords.net http://youtu.be/YmbtHPq4lOE PIERRE & BASTIEN I Pierre et Bastien sono una vera e propria mosca bianca nel panorama garage punk europeo. Capaci di unire testi provocatori e geniali (rigorosamente in francese) che vanno dall alcolismo al collasso globale,dalle pillole contraccettive alle coppiette new wave,dall'astinenza dalle droghe al pene del chitarrista,Paul Jimenes. Proprio lui insieme a Frederic Trux e Baptiste Nollet,dopo una serie di Ep usciti inzialmente in duo,ha dato alla luce il primo full lenght della band,registrato da Arthur e Dorian dei J.C.SATAN.Il secondo LP della band e' in uscita questa primavera per Pollymagoo records.Un live imperdibile per tutti i francofoni ma soprattutto per gli amanti di Reatards, Spits e Teengenerate. http://pierreetbastien.be/ https://pierreetbastien.bandcamp.com/ GO!ZILLA I Go!zilla sono una acid psychedelic punk band di Firenze dal sapore internazionale,in soli due anni hanno fatto più' di 200 concerti e girato mezza Europa,calcando i palchi di prestigiosi festival (Primavera Sound,Binic folks blues,il prestigioso Marvin Festival in Messico) e suonando con band del calibro di the Oh Sees, The Sonics, Crocodiles e Night Beats.Dopo un primo LP , "Grabbing a Crocodile", uscito nel 2013 per Black Candy e distribuito da Rough Trade e Warner Chapell la band e' recentemente tornata in studio e presenterà al Junkyard fest il nuovo lavoro.100% raw guitars and garage punk Nuggets style!!! www.zumabookings.com http://youtu.be/NA8wD6bJLkQ ELZO DURT Elzo Durt é nato a Bruxelles nel 1980.Una adolescenza a base di punk culture e skateboarding.Si laurea nel 2003 alla Ecole de Recherche Graphique di Bruxelles e l'anno successivo apre la Plin Tubb, galleria dove espone i suoi primi lavori e quelli dei suoi artisti favoriti.Nel 2006 diventa direttore artistico di Voxer Magazine. La fama dei suoi lavori cresce e comincia a esporre in numerose gallerie europee e americane e a curare le copertine di Oh Sees e molti altri musicisti della scena garage wave internazionale.Oltre a essere anche dj e promoter in diversi club di Bruxelles,dal 2011 cura l'etichetta discografica Teenage Menopause Records www.elzodurt.com www.teenagemenopause.bandcamp.com EX CIMITERO DI SAN PIETRO IN VINCOLI Via San Pietro in Vincoli 28 Torino tumtorino@gmail.com https://www.facebook.com/junkyardfestivaldue?fref=nf

Altre informazioni

Dal 17/04/24 al 17/04/24

Contatti

Social

Tutti gli eventi per junkyard festival

Nessun evento presente